[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 21/10/2021

Sezione Stazione appaltante

REGIONE SICILIANA
ALLECA SALVATORE

Sezione Dati generali

O.C.D.P.C. 630/2020 - PROCEDURA APERTA PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA PER IL CONTROLLO DEGLI ACCESSI, PER GARANTIRE IL SUPPORTO ALLORDINE E ALLA SICUREZZA NEGLI HUB VACCINALI COVID 19 ALLESTITI NELLE CITTA DELLA REGIONE SICILIANA. - CIG : 8920294B78 - CUP : G39J21016850001
Servizi
Procedura aperta
Offerta economicamente più vantaggiosa
504.000,00 €
09/10/2021
22/10/2021 entro le 12:00
G00707
In corso

Sezione Documentazione di gara

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
  • MODULISTICA
  • DGUE
  • FATTURATO GLOBALE MINIMO
  • SERVIZI ULTIMI TRE ESERCIZI
  • CONTRIBUTO ANAC
  • LICENZA PREFETTIZIA
  • IMPOSTA DI BOLLO
  • CAUZIONE PROVVISORIA
  • PASSOE
  • EVENTUALE IMPEGNO RTI
Busta tecnica
  • CRITERIO A
  • CRITERIO B
Busta economica
  • Offerta economica
  • IMPOSTA DI BOLLO

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 21/10/2021
    AVVISO CHIARIMENTI N. 4 - QUESITO 1:di confermare la possibilità di subappalto, come riportato al punto 9 pag. 9 del disciplinare, considerato che nel capitolato, invece, all'art. 18 ne è fatto divieto. RISPOSTA 1: si specifica che l'Operatore Economico potrà chiedere di subappaltare alle condizioni e nei limiti di legge di cui all'art. 105 del Codice e previsti nella Lex Specialis purchè l'operatore economico subappaltatore individuato sia in possesso della Licenza Prefettizia ex art. 134 del T.U.L.P.S. della provincia in cui dovrà operare. QUESITO 2:si chiede se la seduta di gara del 27 ottobre si svolgerà in presenza ad Agrigento o in videoconferenza. RISPOSTA 2:La seduta pubblica del 27 ottobre, che probabilmente potra' essere spostata a data da destinarsi nell'attesa della nomina della commissione, con ogni probabilita' si terra' in videoconferenza
  • Pubblicato il 20/10/2021
    AVVISO DI CHIARIMENTO N. 3 - QUESITO: ...il nostro istituto è in possesso di licenza prefettizia per la provincia di Palermo e ha già in corso una Richiesta di Estensione per la Provincia di Siracusa. si chiede se: il requisito 7.1 Requisiti di Idoneità - Possesso di Licenza nelle Provincie di Palermo e Enna e Siracusa, risulta essere soddisfatto mediante Richiesta di Estensione così come previsto dalle Linee ANAC secondo cui:Le linee guida 10 Anac (delibera 462/2018) in merito alla richiesta delle Stazioni appaltanti del requisito possesso della licenza prefettizia riferita ad una o più province, cita:Corre, tuttavia, l'obbligo di evidenziare che nel rispetto dei principi di ragionevolezza, non discriminazione e favor partecipationis, tale requisito di ammissione deve ritenersi soddisfatto anche laddove il concorrente sia già titolare di una licenza prefettizia ex articolo134 del Tulps per un determinato territorio provinciale e abbia presentato istanza per l'estensione dell'autorizzazione in altra Provincia quale territorio di riferimento per l'espletamento del servizio previsto in gara - purché la relativa autorizzazione (estensione) pervenga prima della stipula del contratto. RISPOSTA: In risposta al chiarimento circa il possesso dei Requisiti di Idoneità, nella fattispecie, la licenza nelle Provincie di Palermo, Enna e Siracusa, si ritiene che, nel rispetto dei principi di ragionevolezza, non discriminazione e favor partecipationis, il possesso di idoneità risulta essere soddisfatto (linee guida 10 Anac - delibera 462/2018) mediante la richiesta di estensione per le altre Provincie, laddove il concorrente sia già titolare di una licenza prefettizia ex 134 del Tulps per un determinato territorio provinciale e abbia presentato istanza per l'estensione dell'autorizzazione in altra Provincia quale territorio di riferimento per l'espletamento del servizio previsto nella gara in parola, purché la relativa autorizzazione (estensione) pervenga prima della stipula del contratto. Si precisa che l'operatore economico può concorrere alla gara se dimostra di aver già richiesto l'estensione entro il termine previsto per la presentazione della domanda di partecipazione.
  • Pubblicato il 19/10/2021
    AVVISO DI CHIARIMENTO N. 2 - IL DISCIPLINARE NON PRESCRIVE LIMITI DI PAGINE O TIPOLOGIA DI CARATTERE DA USARE PER L'OFFERTA TECNICA A PARTE I VINCOLI INFORMATICI DI SPAZIO DI CUI AL PUNTO 12 DEL DISCIPLINARE. SI RACCOMANDA COMUNQUE , AL FINE DI AGEVOLARE IL LAVORO DELLA COMMISSIONE DI NON SUPERARE LE 30 FACCIATE.
  • Pubblicato il 15/10/2021
    INVIO AVVISO CHIARIMENTI N.1

[ Torna all'inizio ]