fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 12/02/2024

Sezione Stazione appaltante

REGIONE SICILIANA
Pirrello Giuseppe

Sezione Dati generali

(PNRR) MISSIONE 5 COMPONENTE 3 INVESTIMENTO 2- Comune di Polizzi Generosa-Intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di interesse storico artistico-monumentale "Masseria Verbumcaudo - CIG : A040171965 - CUP : G39D22000010001
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
3.619.162,12 €
28/12/2023
31/01/2024 entro le 23:59
21/01/2024
27/01/2024
G01827
In aggiudicazione

Sezione Documentazione di gara

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 12/02/2024
    Gara G01827 - Comunicazione apertura - buste amministrative -Intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di interesse storico artistico-monumentale "Masseria Verbumcaudo". - Nella sezione Gare e procedure scadute - Altri Documenti della procedura di gara: "Comune di Polizzi Generosa-Intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di interesse storico artistico-monumentale "Masseria Verbumcaudo. CIG: A040171965-CUP : G39D22000010001 è stato pubblicato il verbale della Seduta Pubblica di Gara del 07/02/2024.
  • Pubblicato il 05/02/2024
    Gara G01827 - Comunicazione apertura - buste amministrative -Intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di interesse storico artistico-monumentale "Masseria Verbumcaudo". - Si comunica che il giorno 07/02/2024 alle ore 15 presso il Dipartimento Regionale Tecnico sito in Palermo via Munter 21 - Piano 8, il seggio di gara procederà all'apertura delle buste contenenti la documentazione amministrativa. Nella sezione Gare e procedure scadute - Altri Documenti della procedura di gara: "Comune di Polizzi Generosa-Intervento di ristrutturazione e riqualificazione dell'immobile di interesse storico artistico-monumentale "Masseria Verbumcaudo. CIG: A040171965-CUP : G39D22000010001 è stato pubblicato il verbale della Seduta Pubblica di Gara del 05/02/2024.
  • Pubblicato il 24/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 7 - Si chiede se per effettuare il sopralluogo occorre allegare documentazione fotografica. Risposta Per il sopralluogo non occorre allegare alcuna documentazione fotografica. Al riguardo si rimanda a quanto riportato al chiarimento al quesito n. 5
  • Pubblicato il 24/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 6 - Salve, si richiedono chiarimenti sui costi della manodopera in quanto secondo il nuovo codice degli appalti il costo della manodopera non è soggetto a ribasso, mentre nel bando di gara viene descritto soggetto a ribasso. Risposta Con riferimento al suddetto quesito si rimanda al testo della delibera ANAC n. 528 del 15/11/2023 la cui massima si riporta qui di seguito: La lettura sistematica della prima parte dell'articolo 41, comma 14, del d.lgs. 31 marzo 2023, n. 36, secondo il quale i costi della manodopera sono scorporati dall'importo assoggettato al ribasso, e della seconda parte della norma, che riconosce al concorrente la possibilità di dimostrare che il ribasso complessivo offerto deriva da una più efficiente organizzazione aziendale, induce a ritenere che il costo della manodopera, seppur quantificato e indicato separatamente negli atti di gara, rientri nell'importo complessivo a base di gara, su cui applicare il ribasso offerto dal concorrente per definire l'importo contrattuale. In linea con la suddetta Delibera, la lex specialis prevede allart.3 del Disciplinare - l'inclusione dei costi della manodopera nell'importo assoggettabile a ribasso.
  • Pubblicato il 24/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 5 - Buongiorno per poter partecipare alla procedura di gara la presa visione è obbligatoria o bisogna compilare il modello predisposto dalla stazione appaltante inserendo il giorno che il titolare ha fatto la presa visione in forma autonoma . Risposta Il disciplinare di gara al paragrafo 11 prevede che il sopralluogo obbligatorio è effettuato accedendo di persona nelle aree oggetto di sopralluogo o a distanza e dovrà avvenire esclusivamente in autonomia senza la presenza di personale della Stazione Appaltante. Del citato sopralluogo dovrà essere necessariamente prodotta idonea autodichiarazione datata, redatta a norma di legge, a firma del solo soggetto che ha effettuato il sopralluogo, secondo l'allegato Mod. 5.
  • Pubblicato il 24/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 4 - CON LA PRESENTE SI CHIEDE SE E' POSSIBILE COOPTARE UN IMPRESA NON IN POSSESSO DELLA CATEGORIA PREVALENTE OG2. Specificando che l'ammontare complessivo delle qualificazioni possedute dall'impresa è pari all'importo dei lavori affidati. Risposta E possibile cooptare un impresa non in possesso della categoria prevalente OG2 alle condizioni specificate al paragrafo 6.2 del disciplinare di gara. Al riguardo si specifica che se il singolo concorrente o i concorrenti che intendano riunirsi in raggruppamento temporaneo hanno i requisiti di cui all'art. 68 del Codice, possono raggruppare altre imprese qualificate anche per categorie ed importi diversi da quelli richiesti nel bando, a condizione che i lavori eseguiti da queste ultime non superino il 20 per cento dell'importo complessivo dei lavori e che l'ammontare complessivo delle qualificazioni possedute da ciascuna sia almeno pari all'importo dei lavori che saranno ad essa affidati.
  • Pubblicato il 19/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 3 - Si chiede se l'allegato 6 autodichiarazione antimafia deve essere resa solo dal Legale rappresentante o da tutti i soggetti di cui all'art. 94 comma 3 del D.L. 36/2023. Risposta L'autodichiarazione antimafia deve essere resa da tutti i soggetti indicati all'art. 85 del Decreto Legislativo 159/2011
  • Pubblicato il 19/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 2 - Con la presente si chiede se lo scrivente consorzio può indicare quale esecutrice per il 100% dei lavori una consorziata in possesso della categoria OG2 in classifica I^. Attendiamo riscontro. Cordiali saluti Risposta La risposta è negativa. A tal fine si rammenta che, ai sensi dellart. 2 comma 2 dell'allegato II.12 del D. Lgs 36/2023, un impresa consorziata può eseguire i lavori nei limite della classifica posseduta, incrementata di un quinto, a condizione che la stessa impresa consorziata sia qualificata per una classifica pari ad almeno un quinto dell'importo a base di gara.
  • Pubblicato il 19/01/2024
    Chiarimento a Quesito n. 1 - La scrivente impresa in possesso delle categorie OG2 cl IV ed OG3 cl III con la presente chiede se può partecipare alla gara singolarmente subappaltando per intero la categoria OG11, usando in minima parte l'incremento del 20% per la categoria prevalente OG2 in modo da coprire per intero l'importo complessivo di gara. Risposta La risposta è affermativa, ai sensi del combinato disposto dell'art. 2 comma 2 e dell'art. 30 comma 1, dell'allegato II.12 del D. Lgs 36/2023.

[ Torna all'inizio ]